SICUREZZA SUL LAVORO

Nel campo della salute e sicurezza sul lavoro la parola chiave è "prevenzione" in particolare nel campo dell'esposizione agli agenti chimici.
Cave Natale ha attuato un programma di monitoraggio delle polveri aerodisperse generate durante il processo di produzione aggregati (lavorazione, stoccaggio e caricamento) al fine di valutare il rischio di esposizione agli agenti chimici D.Lgs.81/2008.
Sono stati eseguiti n.7 campionamenti ambientali con metodi stabiliti da normative nazionali ed internazionali in punti critici e significativi dell'ambiente di lavoro
Rapporti di prova Environ.Lab srl (RP 1804504-001 al RP 1804504-007) del 12/09/2018

AGENTI CHIMICI CONCENTRAZIONE RILEVATA mg/m3 LIMITE ACGIH TLV-TWA mg/m3 INDICE DI ESPOSIZIONE
POLVERI INALABILI NIOSH 0500 1994 r 0,22 - 0,33 10 < 0,1
POLVERI RESPIRABILI NIOSH 0600 1998 < 0,22 3 < 0,1
SILICE LIBERA CRISTALLINA RESPIRABILE NIOSH 7602 2003 < 0,00093 0,025 r 0,1

Conclusioni: la campagna di monitoraggio ha evidenziato una concentrazione di inquinanti aerodispersi conformi ai limiti TLV-TWA TLV-STEL per tutte le postazioni di lavoro in indagine, senza superamento dei valori di soglia, con un rischio molto basso in relazione al contenuto di silice libera cristallina respirabile RCS ben al di sotto di 0,1 mg/m3 limite vincolante di esposizione professionale previsto dall'accordo NEPSI (European Network On Silica).

Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Informative Privacy Clienti e Fornitori

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser